Eventi Passati

gioco libero

Podio per Francesco Rubietti al Campionato Regionale Lombardo

Ieri si è tenuto a Desenzano il Campionato Regionale di Scacchi Under 16. Il nostro giovane atleta di Nuvolento Francesco Rubietti, con 5 vittorie su sei turni, ha conquistato il secondo posto del podio Under 8, a pari punti con il primo classicato Soncin Riccardo . Un risultato molto importante dato che in Lombardia i piccoli scacchisti sono tra i più bravi d'Italia e sono agguerritissimi.
Al torneo hanno partecipato una ventina di bambini provenienti un po' da tutta la Lombardia, come Milano, Varese, Pavia, Bergamo e Brescia. Dal 7 al 14 luglio Francesco sarà a Salsomaggiore Terme per la finale nazionale.

Nella foto il momento della premiazione con il presidente del Comitato Regionale Lombardo Pietro Barrera.







torneo nuvolento 24 febb 2018

Torneo scacchi a Bedizzole - 24 marzo 2019

A Bedizzole, domenica 24 marzo, la A.S.D. Garda Scacchi in collaborazione con l'Oratorio Don Bosco di Bedizzole e con in patrocinio del Comune di Bedizzole,ha organizzato un torneo di scacchi dedicato ai ragazzi principianti delle Scuole Primarie ed un torneo aperto a tutti (da 0 a 99 anni)per papà, mamme, zii, nonni, ragazzi delle medie e delle superiori senza categoria nazionale (cioè non professionisti). Si è trattato di un bel torneo con una trentina di giocatori. Complimenti a tutti, specie a chi, essendo solo alle prime armi, ha scelto comunque di mettersi in gioco, senza paura di perdere ma con tanta voglia di imparare.




volantino-torneo-24-marzo.pdf    

Tutto il ricavato è stato utilizzato per l'acquisto di scacchiere che potranno essere utilizzate da tutti per giocare presso l'Oratorio Don Bosco



festa sport sirmione 2018

Giochiamo a scacchi alla festa dello Sport - Sirmione

Sabato 9 giugno, dalle 10 alle 17,presso il Villaggio dei Fiori (US Rovizza ASD) saremo presenti alla Festa dello Sport di Sirmione. Ci sarà la possibilità di provare moltissimi sport, tra cui , oltre agli scacchi, Kung Fu, Pallavolo, Calcio, Basket, Dance, Kayak, Ciclismo, Scherma, Golf, Tennis, Arco, Rugby, Nuoto, Yoga. Tra uno sport e l'altro sarà anche possibile usufruire di una fantastica piscina. La serata sarà allietata da Stand Gastronomici e musica






trofeo scacchi scuola passirano 2018

Provinciali studenteschi - Tante vittorie per i nostri allievi

Giovedì 22 marzo, presso l'Oratorio di Passirano, si è svolta la fase provinciale degli studenteschi di scacchi. I nostri ragazzi dell'Istituto Comprensivo di Nuvolento sono stati bravissimi. Abbiamo portato a casa un primo ed un secondo posto nella categoria Ragazzi Femminile ( prima media) ed un secondo e terzo posto nella categoria Ragazzi Maschile/mista (sempre prima media). Un secondo posto anche nella categoria scuole primarie Femminile ed un settimo posto nella categoria scuole primarie maschile.
Da sottolineare il fatto che nessuno dei nostri ragazzi è un agonista professionista ed i risultati raggiunti sono il frutto di tanto impegno nostro, delle maestre, e dei ragazzi.
Andiamo alla fase regionale di Erba con ben tre squadre!!!



giocomotricita rivoltella 2017

Giocomotricità su scacchiera gigante alla scuola dell'Infanzia

Garda Scacchi ha da poco concluso il Progetto di Giocomotricità su scacchiera gigante alla Scuola dell'Infanzia Albert Einstein dell'Istituto Comprensivo II "Trebeschi" di Desenzano del Garda (Brescia).

Il progetto ha avuto un esito molto positivo tanto che è già stata fatta la richiesta di estenderlo ad altre classi e sarà riproposto per l'anno prossimo.
I risultati ottenuti sono:
-familiarizzazione con le direzioni (verticale,orizzontale, diagonale,concetto di avanti e indietro , sinistra e destra)
-familiarizzazione con le lettere ed i numeri
-Conoscenza base della scacchiera e movimento dei pezzi degli scacchi

Il progetto ha riguardato i bambini di 5 anni di 4 sezioni (in tutto 24 bambini) per un totale di 11 ore (10 +1 ora di lezione introduttiva). Nella seconda parte del corso, i bambini sono stati divisi in due gruppi più piccoli, in modo da essere meglio seguiti.
Nella realizzazione del progetto è stato di grande aiuto il libro "Giocomotricità su scacchiera gigante" scritto dall'Associazione "Alfiere Bianco" ed i corsi di aggiornamento organizzati sempre da quest'ultima.
Il progetto è stato anche molto personalizzato e si è arricchito, grazie alla forte collaborazione delle maestre, del lavoro parallelo svolto in classe dai bambini. Infatti, al fine di rafforzare i concetti presentati sulla scacchiera gigante, sono state predisposte delle apposite dispense (soprattutto disegni da colorare). Ad esempio, quando abbiamo iniziato a lavorare con le lettere ed i numeri, che i bambini hanno disposto accanto alle caselle della scacchiera per identificare le colonne in verticale e le traverse in orizzontale, sono stati consegnati dei fogli da completare con la figura di un animale e la sua iniziale, in modo da aiutare il bambino ad associare ciascuna lettera al suo suono corretto.

La scacchiera gigante permette di far sperimentare ai bambini nozioni astratte attraverso il movimento ed il gioco. Per questo motivo riteniamo il progetto estremamente valido anche se in Italia, a differenza di altri paesi, siamo ancora in pochi a portarlo avanti.

Claudia Salvemini



scacchi a scuola

Scacchi a scuola

Da 4 anni insegnamo alla scuola primaria di Nuvolento e possiamo dire di aver riscontrato nei bambini molteplici benefici. Fin dal primo anno è stato riscontrato un miglioramento nel comportamento degli allievi. In particolare i bambini iperattivi hanno trovato nel gioco degli scacchi la possibilità di utilizzare le loro capacità in modo costruttivo e al tempo stesso altamente socializzante; hanno sperimentato il piacere di confrontarsi con i propri coetanei intorno ad una scacchiera, preferendola ai videogiochi. A questo proposito abbiamo notato un rapporto diretto tra la difficoltà di concentrazione ed il tempo che i bambini trascorrono con i giochi elettronici; è importante, quindi, dare loro una valida alternativa, appassionandoli a questo gioco che stimola la riflessione e la creatività, facendoli divertire.
Si è verificato un miglioramento dell'autostima, specie in quei ragazzi con difficoltà di integrazione, grazie alla positiva considerazione che la classe ha maturato nei loro confronti, rivalutandoli come validi giocatori e leali avversari. Infatti negli scacchi è fondamentale il rispetto delle regole, il non cercare di vincere a tutti i costi tramite piccoli imbrogli o sotterfugi. I bambini apprezzano particolarmente questo aspetto poiché cercano nel loro amico-avversario non solo delle buone capacità scacchistiche ma anche la correttezza nel gioco.
Si è rafforzata anche la capacità di accettare critiche e sconfitte, rivelatasi molto utile per la crescita interiore del bambino.



Partita vivente in inglese a Nuvolento

Si è svolta presso il cortile della scuola primaria di Nuvolento la partita a scacchi vivente in inglese preparata dalle classi 5° A e B°. I bambini sono stati veramente bravi, non solo nel rappresentare la partita ma anche nella pronuncia e spiegazione delle mosse in inglese, dimostrando i carattere multidisciplinare degli scacchi e come attraverso il gioco si possano approfondire più materie curricolari, ampliando il proprio bagaglio culturale divertendosi. Complimenti a tutte le maestre che hanno collaborato, impegnandosi anche oltre l'orario di lavoro.